TECNOLOGIE / Pompei, al via il progetto RePAIR: la robotica e la digitalizzazione al servizio dell’archeologia

Grazie a una infrastruttura robotica d’avanguardia, saranno ricomposti migliaia di frammenti degli affreschi della Casa dei Pittori al lavoro e della Schola Armatorarum di Pompei.

Altino palazzo romano scavi

SCAVI / Dall’antico sito di Altino riemerge un grande edificio pubblico romano

L’Università Ca’ Foscari ha concluso la quarta campagna di scavo archeologico nel sito di Altino (Venezia). Le tracce visibili dalle foto aeree hanno portato all’individuazione di un edificio di età romana. Numerosi i reperti di intonaco policromo riportati alla luce

affreschi torcello

SCOPERTE / A Torcello frammenti di affreschi del IX secolo: sono i più antichi dell’area veneziana

Nel corso dei restauri conservativi della basilica di Santa Maria Assunta, una delle più importanti del Mediterraneo, sono emersi eccezionali lacerti de decorazione che precedeva i mosaici dell'XI secolo.

STUDI / L’unione (delle donne) fa la forza. Anche nel Medioevo

Una storia di donne forti e influenti nello studio di Anna Maria Rapetti (Università Ca’ Foscari) relativo al monastero femminile di San Zaccaria a Venezia. Lo spunto da un antico documento notarile del 1195 [LEGGI TUTTO...].

ARCHEOLOGIA / Il Leone a la Montagna: a Venezia in mostra i risultati degli scavi italiani in Sudan

La mostra a Ca’ Bottacin, Venezia, ripercorre gli oltre 40 anni di attività di scavo e ricerca della Missione Archeologica Italiana in Sudan, più precisamente a Jebel Barkal, guidata in questi ultimi anni dall’Università Ca’ Foscari. Il sito è tra i più importanti del Paese e patrimonio UNESCO dal 2003. [LEGGI TUTTO...].

SCOPERTE / A Dresda spunta un manoscritto inedito di Carlo Goldoni

Il manoscritto, trovato da uno studioso veneziano, riporta una versione de "Il cavaliere e la dama" secondo la commedia dell’arte e testimonia una fase precedente alla riforma teatrale del grande commediografo, che pareva perduta 

marco polo venezia

SCOPERTE / Un documento inedito svela nuovi dettagli sulla vita di Marco Polo dopo il rientro a Venezia [FOTO]

Un lascito testamentario ritrovato da un giovane ricercatore nell'Archivio di Stato di Venezia menziona Marco Polo come testimone un anno prima della morte nel 1323. La pergamena fornisce importanti notizie sulla biografia del viaggiatore, poco conosciuta nei dettagli dopo il rientro in patria.

UN NUOVO TASSELLO NELLA VITA DI MARCO POLO:

INEDITO RITROVATO A VENEZIA

DALL’UNIVERSITA’ CA’ FOSCARI

Gruppo di ricerca guidato da Antonio Montefusco

fa la scoperta all’Archivio di Stato di Venezia

MUSICA / I violini di Vivaldi: tra Venezia e Cremona arriva il progetto per il restauro e la valorizzazione

VENEZIA, 19 settembre 2019 - Un articolato progetto per studiare, conservare, restaurare e valorizzare gli antichi strumenti acquistati da  Antonio Vivaldi per l’Ospedale della Pietà di Venezia, ente in cui il grande compositore prestò la propria opera come insegnante di musica per le fanciulle che vi erano ospitate. L'iniziativa, intitolata “I violini di Vivaldi. Venezia-Cremona, la … Leggi tutto MUSICA / I violini di Vivaldi: tra Venezia e Cremona arriva il progetto per il restauro e la valorizzazione

MOSTRE / Vivere d’acqua: alla scoperta della Laguna antica [FOTO]

Che aspetto aveva la Laguna veneta in epoca antica? E' quello che racconta la mostra "Vivere d'acqua.  Archeologie tra Lio Piccolo e Altino", che inaugura il 2 agosto, alle 18 presso il Centro Culturale Manin di Cavallino Treporti (Ve). Attraverso i reperti raccolti in numerose campagne di scavo e ricerche subacquee, l'esposizione, aperta fino al 13 ottobre prossimo, disegna le strutture e le forme cangianti del paesaggio dell'area del litorale antico della città romana di Altino.  [LEGGI TUTTO]

MOSTRE / A Torino arriva il testamento di Marco Polo

Scrinium e la Biblioteca Nazionale Marciana di Venezia, in collaborazione con la Fondazione Torino Musei presentano “Ego Marcus Paulo volo et ordino”, l’opera che contiene una fedele riproduzione della pergamena originale, realizzata dall’organizzazione veneziana Scrinium. La replica scientificamente conforme del testamento di Marco Polo in mostra fino al 15 settembre al MAO Museo d’Arte Orientale di Torino. Scritto su una pergamena di pecora nel 1324, il testamento racchiude l’anima del viaggiatore veneziano. La prima edizione diplomatica completa e corretta del testo ne rivela i segreti.