Rieti, il carro del principe sabino di Eretum, ricomposto, finalmente in mostra

Un percorso articolato in tre sale di esposizione, in Palazzo Dosi-Delfini a Rieti, conduce il visitatore indietro nel tempo fino al VII secolo a.C., per scoprire – col commento di una colonna sonora originale - uno spaccato significativo della civiltà sabina attraverso i corredi funerari della stirpe del misterioso e potente principe di Eretum.

MOSTRE / La donna nell’antica Roma: imperatrici, matrone e liberte dagli Uffizi “sbarcano” on line

La mostra archeologica sulla figura e il ruolo della donna nell'antica Roma è la prima esposizione delle Gallerie degli Uffizi in assoluto ad essere offerta in formato visita digitale, gratuita e liberamente accessibile da tutti via computer e smartphone

MEDIA / Al via ArcheoCineMann, il meglio del cinema archeologico in streaming online (VIDEO)

La seconda edizione della rassegna ArcheoCineMann, dal 2 al 5 dicembre 2020, sarà in streaming gratuito (www.streamcult.it). Online, il meglio del cinema di Archeologia, Arte e Ambiente: film e interviste per capire il nostro passato più antico.

MOSTRE / La Vercelli medievale svela i suoi segreti (e l’eccezionale Vercelli Book)

La città di Vercelli racconta il "suo" Medioevo e lo fa con un'interessante esposizione che raccoglie 42 oggetti iconici e altamente rappresentativi, alcuni dei quali molto noti, altri invece quasi sconosciuti. La mostra, intitolata "I segreti della Vercelli medievale", ha inaugurato ieri presso l'Arca (ex chiesa di San Marco) e resterà aperta al pubblico da oggi fino al 6 gennaio 2021.

RESTAURI / Il ritratto di papa Leone X? E’ (tutto) di Raffaello [VIDEO]

Esposizione speciale in Palazzo Pitti per celebrare il rientro 'a casa' del Leone X dopo la grande mostra romana su Raffaello. Le analisi diagnostiche effettuate all'Opificio delle Pietre Dure durante il restauro del dipinto hanno provato oltre ogni ombra di dubbio che le figure dei cardinali che affiancano Leone X non furono aggiunte in un … Leggi tutto RESTAURI / Il ritratto di papa Leone X? E’ (tutto) di Raffaello [VIDEO]

MOSTRE / A Palermo “Terracqueo”, la grande storia del Mediterraneo [FOTO / VIDEO]

Apre a Palermo la mostra "Terracqueo", una grande esposizione che ricostruisce la storia del Mediterraneo lungo un percorso articolato in 8 sezioni: dalla geologia ai giorni nostri, passando per il commercio, le guerre, le navigazioni e l’archeologia subacquea. La mostra, promossa dalla Fondazione Federico II è allestita nel Palazzo Reale di Palermo (Sale Duca di Montalto), dal 16 settembre 2020 al 31 gennaio 2021.

Festival del Medioevo

INIZIATIVE / Il Festival del Medioevo cerca sostenitori: diventa socio anche tu!

GUBBIO (PG), 13 agosto 2020 -  AAA soci cercasi. Il Festival del Medioevo di Gubbio, la principale manifestazione storico-divulgativa in Italia legata all'Età di Mezzo, festeggia la sua sesta edizione "aprendosi" ancora di più al pubblico. Oltre ad offrire a studiosi e appassionati di storia un fitto programma di incontri, mostre, lezioni ed eventi collaterali … Leggi tutto INIZIATIVE / Il Festival del Medioevo cerca sostenitori: diventa socio anche tu!

MOSTRE / A Milano le luci e le ombre di La Tour

MILANO, 6 giugno 2020 - Ha riaperto  a Palazzo Reale di Milano la bellissima mostra "Georges de La Tour: l’Europa della luce", inaugurata il 7 febbraio scorso ma poco dopo chiusa per l’emergenza Covid-19 e ora fortunatamente prorogata fino al 27 settembre.  Promossa e prodotta dal Comune di Milano Cultura, Palazzo Reale e MondoMostre Skira … Leggi tutto MOSTRE / A Milano le luci e le ombre di La Tour

EVENTI / Bevagna “eXtraordinaria”: edizione online per il Mercato delle Gaite (e una mostra svela i segreti degli antichi mestieri)

Edizione speciale per il Mercato delle Gaite di Bevagna, con molti eventi online e una grande mostra dedicata ai mestieri e alle arti cittadine.

MOSTRE / Storie di pagine dipinte: a Firenze le miniature recuperate dai Carabinieri [FOTO, VIDEO]

A Palazzo Pitti di Firenze antichi manoscritti miniati, pagine e miniature ritagliate, provenienti dalle numerose istituzioni religiose italiane, trafugati e in seguito recuperati dal Nucleo Tutela del Patrimonio, celebrano il lavoro svolto negli anni dai Carabinieri dell’Arte, richiamando l’attenzione sulla fragilità estrema del nostro patrimonio storico artistico e sulla necessità della tutela e della corretta conservazione.