MOSTRE / Splendori e tesori degli Anglosassoni: alla British Library un focus sul primo Medioevo inglese [FOTO]

Splendidi manoscritti, opulenti gioielli e ricchi tesori provenienti dagli spettacolari ritrovamenti di Sutton Hoo e di Staffordshire Hoard. La mostra “Anglo-Saxon kingdoms. Art, word, war” in corso fino al 19 febbraio alla British Library di Londra è un evento imperdibile perché ricostruisce con puntuale accuratezza la storia, ancora tutto sommato poco nota, dei regni anglosassoni d’Inghilterra.

EVENTI/ Un convegno internazionale per riscoprire (e valorizzare) la spettacolare grotta di San Michele di Olevano (Salerno)

Tra Salerno e Battipaglia un Convegno internazionale sulla Grotta di San Michele a Olevano sul Tusciano. Un punto di partenza per far partire un grande progetto di valorizzazione del territorio che possa portare anche al riconoscimento del sito da parte dell’Unesco.

ARCHEOLOGIA / Ad Arsago Seprio (Va) un seminario sul vetro nell’Alto Medioevo

Il 24 novembre 2018 si terrà ad Arsago Seprio (Va), presso il Civico Museo Archeologico (via Vanoni), il IV seminario "L'alto Medioevo. Artigiani, tecniche produttive e organizzazione manifatturiera". I relatori si confronteranno in particolare sul vetro: materie prime, tecniche di produzione, contesti d'uso e circolazione dei manufatti tra il VI e il IX secolo. Il seminario si svolge in collaborazione con la Soprintendenza e con AREDAT - Associació per la Recerca, Estudi i Difusió en Antiguitat Tardana, con il coordinamento di M.Beghetti e P.M.De Marchi.   L'inizio dei lavori è fissato per le ore 15. 

CONVEGNI / A Monte sant’Angelo (Fg) si parla di monetazione longobarda

Il 13 ottobre 2018 a Monte Sant’Angelo (FG), sul Gargano,  si terrà un importante convegno che vedrà intervenire i massimi esperti nazionali in materia numismatica. Organizzato dal Centro Studi Storico Archeologici del Gargano, con la direzione scientifica della Società Mediterranea di Metrologia Numismatica, il Convegno "Langobardorum nummorum doctrina" sarà incentrato, come dice il titolo,  sul tema della monetazione longobarda e si segnala come uno degli appuntamenti di punta del settore numismatico degli ultimi anni in Italia.

Tra Celti e Longobardi: a Parma e Modena un corso sulla miniatura insulare [#Foto #Video]

PARMA - Appuntamento fra storia e arte il 21 e 22 aprile presso l’Istituto dei Missionari Saveriani a Parma e il 28 e 29 aprile presso il Monastero San Pietro dei Monaci Benedettini a Modena, dove si scopriranno i segreti della miniatura insulare. Nel laboratorio dal titolo “Tra Celti e Longobardi - La miniatura insulare” … Leggi tutto Tra Celti e Longobardi: a Parma e Modena un corso sulla miniatura insulare [#Foto #Video]

Lo splendore dei Longobardi: a maggio il grande Convegno su re Liutprando e il suo tempo

Sarà interamente dedicato alla figura di re Liutprando il Terzo Convegno  internazionale del Centro studi longobardi che si terrà in due sedi, Pavia e Gazzada Schianno, dal 3 all'8 maggio prossimi. Organizzato dallo stesso Centro Studi in collaborazione con l'Università Cattolica del  Sacro Cuore, il Convegno - intitolato "Liutprando, re dei Longobardi" - fornirà  l'occasione per approfondire non solo la  vita e la figura del sovrano, ma anche la storia del regno longobardo al suo apogeo, l'VIII secolo

Un coltello al posto della mano: dal Veneto ecco il “Capitan Uncino” longobardo [#Foto]

Aveva un'età compresa, al momento del decesso, tra i 40 e i 50 anni e un coltello a mo' di protesi al posto dell'avambraccio destro: l'uomo, sepolto nella vasta necropoli (164 tombe) di Povigliano Veronese (VI e l'VIII secolo d.C.) era già nota perché  scavata in due campagne tra il 1985-86 e il 1992-93.  Ma ora un'èquipe di ricercatori delle Università La Sapienza di Roma e Cattolica di Milano, insieme ai loro colleghi della  Scuola di Paleoantropologia di Perugia e del Policlinico Umberto I, ha pubblicato sul "Journal of Anthropological Sciences" (Vol. 96 - 2018) un dettagliato studio sullo scheletro.

A Nonantola (Mo) un convegno internazionale sull’archeologia dei monasteri altomedievali

NONANTOLA (MO) - Nonantola, in provincia di Modena, è sede di uno dei maggiori complessi benedettini dell’Europa medievale ed è un caso esemplare nel quadro della ricerca storico-archeologica della penisola. L'abbazia fu fondata nel 752 dall'abate Anselmo sul territorio ricevuto in dono dal proprio cognato, il re longobardo Astolfo: per i longobardi la fondazione dell'abbazia dava … Leggi tutto A Nonantola (Mo) un convegno internazionale sull’archeologia dei monasteri altomedievali