Terremoto, gravissimi danni anche alla Collegiata gotica di San Ginesio (Macerata) [FOTO]

SAN GINESIO (MC) – Dopo il sisma di questa mattina, che ha causato il crollo della basilica di San Benedetto a Norcia (Pg), ci sarebbero “danni gravissimi” anche  per la chiesa della Collegiata, del XIII secolo (con sottostante la cripta di San Biagio), di S.Ginesio, in provincia di Macerata. Lo riporta il quotidiano “la Repubblica”, che cita  il sindaco del paese,  Mario Scagnetti, secondo il quale  “la Collegiata è prostrata a terra, e danni tremendi anche per la chiesa di S.Francesco che ha la facciata aperta”.

Il paese aveva già subito gravi danni durante le scosse dei giorni scorsi che avevano comportato il parziale crollo di quasi tutti gli altri edifici.

La Collegiata è uno straordinario esempio, unico  nelle Marche, del gotico fiorito con la sua facciata  del 1421. L’edificio nasce dalla sintesi tra gotico e romanico e presenta all’interno un  ciclo di affreschi cinquecentesco di Simone De Magistris oltre a dipinti dello Zuccari e Pomarancio. Secondo il sindaco di S.Genesio Mario Scagnetti “la Collegiata è prostrata a terra, e danni tremendi anche per la chiesa di S.Francesco che ha la facciata aperta”. Qui una serie di immagini della chiesa ancora integra.

11

La facciata del 1421

cripta_san_biagio_03

La facciata del 1421

cripta_san_biagio_17

La cripta di San Biagio

 

Stiamo cercando di verificare l’entità dei danni ma l’impresa risulta ardua a causa della difficoltà dei collegamenti, telefonici e non, in zona. Seguiranno aggiornamenti.

Advertisements

Un pensiero su “Terremoto, gravissimi danni anche alla Collegiata gotica di San Ginesio (Macerata) [FOTO]

  1. Orlanda rampichini ha detto:

    Non ci sono parole la natura ha insistito sull’incuria dell’uomo mi sembra strano che i templare abbiano costruito pievecollegiata per farla cadere e San Francesco con lo sterrato posteriore parlare pretura

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...